Attenzione: Stai utilizzando un browser obsoleto. Per favore passa ad un browser più moderno come Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

Organi e documenti societari

Il Sistema di Governance di Allianz Bank Financial Advisors S.p.A.

Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. (di seguito anche “Allianz Bank” ovvero la “Banca”) è stata autorizzata allo svolgimento dell’attività bancaria in data 25 gennaio 1990, con numero di iscrizione all’Albo delle aziende di credito n. 5035. Essa è controllata al 100% da Allianz S.p.A..

La Banca è iscritta all’Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari con codice ABI 3589 dal 1° ottobre 2002.

Il gruppo bancario, che fa capo ad Allianz Bank Financial Advisors S.p.A., è costituito da:

  1. Allianz Bank Financial Advisors S.p.A.;
  2. RB Fiduciaria S.p.A., controllata al 100%, da Allianz Bank, con sede a Milano, autorizzata allo svolgimento dell’attività di intestazione fiduciaria di contratti di gestione di portafogli e di amministrazione.

La Banca ha sempre operato con il sistema tradizionale di amministrazione e controllo ritenendo il medesimo modello più idoneo ad assicurare l’efficienza di gestione della Società e l’efficacia dei controlli.

Le principali norme per il funzionamento della società sono contenute nello Statuto Sociale.

Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. si è dotata, inoltre, di un Codice Etico e di Comportamento, orientato agli interessi dei principali stakeholder e che prescrive regole base di condotta per tutti i dipendenti ed esponenti del Gruppo Allianz S.p.A.. L'attuale edizione del Codice Etico è allineata all'Allianz Code of Conduct for Business Ethics and Compliance della capogruppo Allianz SE.

La Banca svolge l’attività bancaria mediante:

  • raccolta del risparmio prevalentemente mediante depositi in conto corrente;
  • operazioni di impiego in prevalenza nelle forme dell’affidamento in conto corrente e del finanziamento;
  • rilascio di garanzie e di impegni di firma;
  • custodia ed amministrazione di valori mobiliari.

Ai sensi delle vigenti disposizioni di Vigilanza, Allianz Bank, in considerazione delle proprie caratteristiche, dimensioni e complessità operative è considerata rientrante nella categoria delle  cd. “banche intermedie”.

La Banca opera sul territorio nazionale con una rete di succursali, di cui alcune a ridotta operatività, che sono funzionali all’attività dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede (in seguito “Consulenti finanziari”), caratterizzate principalmente dall’esecuzione di disposizioni di pagamento e prive della gestione del denaro contante.

Nell’ambito della prestazione dei servizi di investimento di consulenza e collocamento, la Banca si avvale, per l’offerta fuori sede, di una rete di Consulenti finanziari.

I prodotti offerti alla clientela per il tramite delle strutture preposte (Consulenti finanziari e Sportelli) sono di seguito specificati:

  • prodotti e servizi bancari;
  • prodotti e servizi d’investimento, in particolare:
    - OICR di diritto italiano, sia di gruppo sia di case terze;
    - OICR di diritto estero, sia di gruppo sia di case terze;
    - prodotti d’investimento assicurativi (IBIPs) emessi da imprese di assicurazione del gruppo Allianz SE;
    - prodotti previdenziali emessi da società del gruppo Allianz S.p.A.;
    - strumenti finanziari obbligazionari di emittenti terzi.

A supporto dell’attività svolta dalle strutture di contatto con la clientela è attivo un Call Center, cui sono attribuiti i seguenti compiti:

  • erogare servizi di natura informativa e dispositiva su richiesta della clientela;
  • fornire assistenza alla clientela per le problematiche di carattere operativo.

Inoltre, la Banca si avvale del presente sito Internet con la finalità di:

  1. pubblicizzare e promuovere i prodotti bancari e finanziari offerti in collocamento dalla Banca alla propria clientela per il tramite dell’offerta fuori sede realizzata attraverso Consulenti finanziari;
  2. consentire ai clienti che abbiano preventivamente sottoscritto apposito contratto con la Banca di operare a distanza sui propri rapporti.

Segnalazioni di possibili violazioni (Whistleblowing)

Attenzione: i reclami trasmessi utilizzando questo strumento di segnalazione non avranno riscontro, in quanto tutti i reclami devono essere trasmessi utilizzando le procedure e gli strumenti appositamente previsti per questo scopo sul sito e/o nei documenti prodotti dalla società.

Vai al sito